By

È venuto il momento: si deve compiere la Rivoluzione Italiana. Il luogo è questo, i protagonisti noi. Che fare? Cominciare cambiando intanto la percezione che abbiamo di noi stessi. Basta lamentarsi! Basta piangersi addosso, scrutando avidi tutto quanto non funziona… e quello che, invece, va? L’Italia è l’ottava potenza economica del Mondo, la sesta della sua parte sviluppata, il secondo paese manifatturiero d’Europa, il secondo grande esportatore di Eurolandia, occupa il primo o il secondo posto nel Mondo in molti settori produttivi chiave, dalla meccanica di precisione al biomedicale, è tra i primi dieci in molti altri, dall’aereospazio alla difesa, tanto per restare nell’Alta Tecnologia… “Nessuno può farvi sentire inferiori senza il vostro consenso”… dovremmo ricordarci del Gattopardo: “Superiori a molti, pari a chiunque”!

Federico Moro vive e lavora a Venezia. Di formazione classica e storica, intervalla ricerca e scrittura letteraria, saggistica, teatrale. È membro dell’Associazione Italiana Cultura Classica e della Società Italiana di Storia Militare.
Ha pubblicato saggi, romanzi, racconti, poesie e testi teatrali.