Mi cimento in qualche commento amichevolmente problematico sull’articolo di Roberto D’Agostino...